yoga gravidanzaLo yoga in gravidanza: ritrovare il proprio… “NOI”.

Moltissime donne si avvicinano allo yoga proprio durante uno dei momenti più delicati della propria vita: la gestazione.
E’ cosa ormai nota che, quest’antica disciplina dalle affascinanti origini induiste, è un vero toccasana in gravidanza, tanto per il fisico quanto per la mente.

Curiose di scoprirne tutti i benefici? Seguitemi!

Lo yoga in gravidanza:

  • Favorisce il rilassamento muscolare aiutando la gestante a vivere meglio soprattutto l’ultimo periodo della gravidanza, quando il pancione comincia a pesare davvero molto;
  • Libera la mente dal pensiero del dolore che accompagnerà il momento del travaglio, anteponendo a questo pensieri positivi che profumano di vita come: la nascita, la gioia per il lieto evento, l’amore incondizionato per un figlio;
  • Aiuta la gestante a vivere il momento del parto in un’ottica costruttiva, che si fonda sull’accettazione del dolore come percorso naturale, condizione imprescindibile per giungere alla gioia dell’essere madre  In tal senso quindi, insegna alla partoriente a dominare il dolore delle contrazioni e  a gestire la fase espulsiva attraverso una serie di tecniche di respirazione.

Yoga in gravidanza e non solo…

Un viaggio introspettivo carico di sentimento ed emotività che molte donne vivono in prima persona frequentando un corso di yoga per gestanti. Tutte noi sappiamo dell’esistenza di questi corsi, non tutte invece, sanno che lo yoga e le nozioni apprese durante il corso possono tornare utili anche dopo il parto.

La delicata fase che segue il parto, infatti, è costellata da mille dubbi, ansie e paure che affliggono la neo mamma, favorendo l’insorgere della tanto temuta depressione post partum. Ebbene lo yoga aiuta a raggiungere quell’equilibrio interiore che permetterà alla donna di vivere con serenità la sua maternità e, per ovvi motivi simbiotici, lo stato di grazia della madre produrrà effetti benefici anche sul neonato.

L’impegno fisico che seguirà alla pratica della disciplina inoltre, aiuterà la mamma a recuperare in fretta la linea perduta, tonificare la muscolatura e occupare la mente con qualcosa di diverso rispetto alle pappe e ai pannolini che affolleranno gran parte della sua testa.

Frequentare un corso di yoga quindi è sicuramente un ottimo motivo per ritagliarsi un po’ di tempo  da dedicare a voi stesse.
In questo modo infatti, oltre a vivere meglio la maternità, farete dono a vostro figlio di una mamma rilassata e sicura di sé. Un dono meraviglioso, che gli consentirà di vivere in un contesto familiare sereno e rilassato.

Ti è piaciuto questo articolo? Ne sono felice, segui la pagina ufficiale di Gioie di Mamma su Facebook e non perderti le prossime news. Ti aspetto!

 

Commenti