Back to school: come scegliere gli articoli per la scuola.
Mi sembra di aver scattato ieri le foto dell’ultimo giorno di scuola eppure è già ora di pensare al prossimo back to school!

La scuola sta per ricominciare e, come tutte le mamme, anche io sono alle prese con gli acquisti per affrontare al meglio il nuovo anno.

come scegliere gli articoli per la scuola

Come scegliere gli articoli per la scuola: chi prima arriva meglio alloggia!

Ricordo ancora il primo anno scolastico dei bambini; da vera profana  mi sono ridotta a fare gli acquisti gli ultimi 10 giorni di agosto e con mia grande sorpresa ho trovato gli scaffali mezzi vuoti.

Da allora ho imparato ad organizzarmi per tempo e, nonostante il bel tempo mi porti con la testa verso il mare, i bagni interminabili e i castelli di sabbia, mi sto sforzando per completare in questi giorni tutte le compere.

Il ritardo cronico negli acquisti, tuttavia, non è stato l’unico problema che, a causa della mia inesperienza, mi sono trovata ad affrontare.

 Come scegliere gli articoli per la scuola: la qualità prima di tutto!

L’anno scorso per esempio, ho acquistato ben tre zaini a mio figlio. No, non ho voluto assecondare una mia stravagante ossessione compulsiva, semplicemente si rompevano dopo pochi mesi di utilizzo.

Data la mia inesperienza, ammetto di aver badato molto al prezzo e poco alla qualità.  D’altro canto sul mercato avevo trovato zaini esteticamente carini ad un prezzo abbordabile e mi sono chiesta: perché spendere di più? Insomma,  mi sono lasciata convincere.

Nel lungo termine, purtroppo,  mi sono trovata a spendere molto (ma molto) di più. Con la cifra spesa per l’acquisto dei tre zaini, infatti, avrei potuto comprare uno zaino di marca originale che mi avrebbe indubbiamente assicurato una resa migliore.

 Come scegliere gli articoli per la scuola: sbagliando s’impara!

Anche in questo caso ho fatto tesoro dell’esperienza vissuta e per il nuovo anno scolastico ho scelto i prodotti per la scuola proposti da Accademia.

Accademia è un’azienda italiana che opera a Prato ed è specializzata nella produzione di articoli per la scuola ma anche per il tempo libero e articoli da regalo.

La sua rete commerciale è molto diffusa e grazie ai suoi 4000 punti vendita presenti su tutto il territorio nazional, distribuisce, su licenza ufficiale, moltissimi brand di alta qualità.

Come scegliere gli articoli per la scuola: la mia esperienza con Accademia

Quando mi è stato proposto di testare i prodotti di questa azienda italiana ho accettato subito di buon grado ma non mi aspettavo di scoprire una qualità così alta e un’ attenzione così meticolosa alla cura dei dettagli.

Ora vi faccio vedere qualche articolo.

Tutto pronti per il #backtoschool!

 

come scegliere gli articoli per la scuola

Il mio piccolo supereroe ha scelto di tornare a scuola in compagnia dei suoi beniamini: la mitica squadra Paw Patrol!

Gli articoli sono tutti fantastici! Basta guardare la tecnica utilizzata per mettere in rilievo la scritta sull’astuccio, la qualità del materiale utilizzato per la sua realizzazione… le immagini parlano da sole.

come scegliere gli articoli per la scuola

Quello che mi ha lasciato davvero senza parole però, è la grande attenzione posta nella realizzazione delle finiture.

 Guardate lo zaino

come scegliere gli articoli per la scuola

Gli spallacci sono ergonomici, superimbottiti e non mancano gli appositi rinforzi alle cuciture che ne aumentano la robustezza.

come scegliere gli articoli per la scuola

Lo zaino è estensibile, (quindi può essere utilizzato dal primo anno di elementare) e all’interno c’è un pratico separatore che consente di riporre libri e quaderni in modo ordinato.

come scegliere gli articoli per la scuola come scegliere gli articoli per la scuolaCome scegliere gli articoli per la scuola

Anche i quadernoni sono realizzati a regola d’arte. Lo scorso anno mi è capitato di acquistare qualche quadernone che aveva delle righe sbiadite. Un dettaglio di poco conto? Non per i nostri bimbi che stanno ancora imparando a scrivere!

A mio figlio dava molto fastidio quando accadeva!

 

La piccolo sognatrice di casa, invece, andrà a scuola con le sue amate Winx.

Per lei che vede il mondo soltanto in tinte rosa, questo zaino è il top!

come scegliere gli articoli per la scuola

Vorrei darvi la possibilità di toccare con mano la qualità dei materiali… sono certa che saprebbero conquistare anche voi!

 

Una pioggia di glitter fucsia rivestono tutto il frontale dello zaino e gran parte dei laterali, alternandosi a dei bellissimi   decori ricoperti di strass luccicanti… cosa si può desiderare di più?

Anche questo è uno zaino estensibile e ha dei rinforzi a prova di uragano! 😉

come scegliere gli articoli per la scuola

 

 

 

IMG_20150730_001842_1

Questo zaino lo useremo per la prima elementare, per l’ultimo anno di materna invece, abbiamo scelto un fantastico zainetto asilo di Frozen (e a glitter anche lui non scherza mica).

come scegliere gli articoli per la scuola

Come potete vedere, le finiture sono presenti anche nella linea di zaini più piccoli. Spallacci ergonomici super imbottiti e dettagli curati nel minimo particolare.

come scegliere gli articoli per la scuola

come scegliere gli articoli per la scuola

 

 

 

 

 

 

 

Insomma, la linea di articoli per la scuola Accademia ha soddisfatto tutte le esigenze dei miei piccoli ma ha al contempo assecondato anche le mie priorità.

Ha infatti realizzato una gamma di prodotti con i personaggi più amati dai bambini e ha distinto ogni collezione con un ottimo rapporto qualità prezzo.

Noi siamo rimasti davvero soddisfatti e per i prossimi acquisti mi sono già trovata i rivenditori più vicini a casa mia.

 

Come ho fatto? Semplice, ho sfruttato il sistema automatico di geolocalizzazione!

Basta seguire questo link e il sistema automatizzato individuerà subito il punto vendita a voi più vicino.

Per non perdere i prossimi aggiornamenti di Accademia  vi consiglio di seguire la pagina ufficiale Facebook dell’azienda.

Personalmente sono giunta ad una conclusione: i vecchi detti non sbagliano mai!

Il prodotto italiano costerà anche di più rispetto alle imitazioni ma come diceva sempre anche mia mamma: chi più spende meno spende!

E le mamme, si sa… hanno sempre ragione! 😉

Non ne siete convinte anche voi?

Scoprite tutte le fantastiche collezione proposte da Accademia seguendo questo link 

Questo articolo è stato realizzato in collaborazione con Accademia

Commenti