L’obesità infantile è un problema di notevole rilevanza sociale, l’unica forma di prevenzione è una sana e corretta alimentazione.
Frutta e verdura sono gli alimenti principali a cui far riferimento, infatti, è proprio per questi motivi che il MIPAAF, Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali  ha ideato, da ormai tre anni, un’importante programma: Frutta nelle Scuole.
Questa notevole iniziativa, finanziata dalla comunità Europea, incentiva i piccoli delle scuole primarie e le loro famiglie ad un consumo consapevole di frutta e verdura. Infatti, proprio grazie a Frutta nelle Scuole, ogni anno, i bambini di oltre 5.000 istituti scolastici che hanno aderito a questo programma, imparano a gustare la bontà di questi alimenti ricchi di fibre e vitamine, così importanti per una corretta alimentazione.
Inoltre, i bambiini, iniziano così a conoscere e apprezzare il mondo dell’agricoltura e i suoi prodotti, sviluppando quindi delle scelte consapevoli e mirate.
Ecco il simpatico spot, girato con la tecnica del “passo uno”, dove si scopre una materia nuova, quella più buona: la frutta.
Per tutte le info visionare il sito http://www.fruttanellescuole.gov.it/

 

 

 

Ma questo non è tutto, infatti, legato a questo lodevole progetto, c’è un divertente concorso fotografico per i bambini: Tutti pazzi per la frutta.
Possono partecipare tutti gli alunni delle scuole primarie con le loro famiglie e basterà fotografare frutta e verdura in un contesto originale e divertente. Tutte le foto caricate alla pagina web www.tuttipazziperlafrutta.it entro il 30 agosto 2012 saranno selezionate da una Giuria di esperti che decreteranno i 100 scatti più significativi. Le famiglie vincitrici protranno godere di un bellissimo soggiorno in un agriturismo, a scelta tra varie località italiane.
Cosa aspettate? Partecipate anche voi e divertitevi in salute con i vostri bambini.

Articolo sponsorizzato

Ti è piaciuto questo articolo? Ne sono felice, segui la pagina ufficiale di Gioie di Mamma su Facebook e non perderti le prossime news. Ti aspetto!

 

Commenti