bambini paura del dentista

Ciao Mamme,

Oggi voglio parlarvi di un problema comune a molti bambini  la paura del dentista.

Molti bambini vivono con terrore la visita periodica dal dentista, uno di questi è sicuramente mio figlio!

L’estate scorsa abbiamo girato per ben tre mesi prima di riuscire a curare un primo molare che si era cariato!

In fondo però lo capisco, anche io ho la fobia del dentista e, se non ci fosse la razionalità a sostenermi, probabilmente il mio dottore si beccherebbe un bel calcione ogni volta che si avvicina con il trapano! J

Nel nostro caso per fortuna siamo riusciti a curare il dentino ma non senza affrontare numerosi problemi.

Le abbiamo provate davvero tutte… la sedazione cosciente, il pedodontista, il dentista di famiglia… Niente da fare,in quei rari casi in cui apriva la bocca, si muoveva di continuo e non il malcapitato dentista riusciva a malapena a vedere il dentino.

Nel frattempo la carie andava avanti e ormai interessava mezzo dentino.

Alla fine abbiamo trovato una pedodontista molto brava che, dopo circa 4 sedute, è riuscita a risolverci il problema ed è  riuscita anche a spiegarmi la motivazione dei precedenti insuccessi.

Bambini e paura del dentista: chi prima inizia meglio vive!

I bambini dovrebbero essere abituati sin dalla tenera età ad eseguire dei controlli periodici dal dentista. Sarebbe meglio eseguire almeno una visita preventiva a semestre. Questi incontri sono di fondamentale importanza poiché aiutano il bimbo a prendere confidenza con la figura professionale e, non essendo necessario utilizzare (almeno nell’immediato) attrezzature rumorose, danno al medico il tempo necessario per conquistare la fiducia del piccolo paziente.

È vero che spesso anche noi mamme ci diamo la zappa sui piedi da sole!

“Non lavi i denti? Guarda che dopo dobbiamo andare dal dentista e ti fa la puntura!”

Una frase questa indubbiamente dettata dalla disperazione ma pur sempre sbagliata e controproducente!

Nel momento in cui sorgerà il bisogno di andare dal dentista, infatti, questa è una di quelle affermazioni che giocherà a vostro sfavore.

 

Bambini e la paura del dentista: scegliete il professionista giusto!

Quando si tratta di bambini, è sempre meglio scegliere il pedodontista.

So che è più facile portarlo dal dentista di famiglia, ma vi assicuro, per esperienza personale, che il pedodontista è un professionista appositamente formato per interagire con i bambini. Sa come prenderli, ha molta pazienza e conosce tantissimi trucchi per fargli aprire la bocca. J

Un altro consiglio è quello di mantenere la calma!

Come in ogni altra occasione, i bambini vivono le emozioni specchiandosi nello stato d’animo del genitore.

Se anche voi avete il terrore del dentista dunque, evitate di accompagnarlo alla visita e, se proprio non potete fare altrimenti, sforzatevi di mascherare il vostro timore.

Sorriso disinvolto e voce calma, spesso, svolgono una potente azione rilassante nei bimbi.

Non lasciate mai I denti dei bimbi non curati. Spesso con la scusa “sono da latte poi li cambia” si tende a lasciar correre.

I Dentini da latte sono importantissimi. Se possibile quindi, vanno mantenuti e curati, sempre!

Questi infatti hanno l’arduo compito di fungere da guida per i denti permanenti e, durante tutto il loro “periodo di servizio”, consentono al bambino di imparare una corretta tecnica di masticazione.

Se cadono prematuramente, possono interferire con il corretto sviluppo dell’arcata dentale e rendere necessario, in futuro, l‘utilizzzo di un apparecchio ortodontico.

 

Non cedete alla superficialità dunque, curate i dentini da latte. Dovete soltanto cercare il dentista giusto per il vostro bimbo!

Ti è piaciuto questo articolo? Ne sono felice, segui la pagina ufficiale di Gioie di Mamma su Facebook e non perderti le prossime news. Ti aspetto!

Foto:  en.wikipedia 

Commenti