polpette vegetariane con melanzaneState cercando una valida alternativa alle classiche polpette a base di carne?

Provate queste polpette vegetariane con melanzane, sono certa che riusciranno a conquistare anche il palato più sopraffino!

Non sono vegetariana, ma sono convinta che un regime alimentare troppo ricco di proteine animali non sia la scelta migliore per grandi e piccini.

Ho trovato la ricetta base su internet e poi l’ho personalizzata secondo i miei gusti.

Il successo è stato davvero stratosferico!

La prima volta ho realizzato delle polpette più grandi che poi ho appiattito e utilizzato per fare degli ottimi veggie burger!

 

 

Ecco gli ingredienti per realizzare circa 20 polpette vegetariane con melanzane  (ovvero 10 veggie burger):

  • 2 grandi melanzane nere;
  • mezza cipolla rossa;
  • 2 patate grandi
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano (da non mettere se s vogliono realizzare degli hamburger vegani);
  • 1 confezione di granella di nocciole;
  • 2 confezioni di crackers.

Procedimento:

  1.  Lavare le melanzane e, se si preferisce ottenere un composto compatto e omogeneo,  privarle della buccia.
  2.  Lessate le patate.
  3.  Tagliare finemente la cipolla e metterla in una padella con un filo d’olio EVO e con le melanzane tagliate a tocchetti piccoli.
  4.  Lasciar soffriggere per qualche minuto, aggiungere acqua e aggiustare di sale.
  5. Coprire con un coperchio e ultimare la cottura delle melanzane girandole di tanto in tanto.
  6.  Una volta cotte le melanzane, versare il contenuto della padella in un mixer, aggiungere i due pacchetti di crackers , i due cucchiai di parmigiano e la granella di nocciole. Frullare tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi.
  7.  A parte schiacciare due patate lesse.
  8.  Aggiungere il composto di melanzane con le patate schiacciate e amalgamare il tutto.
  9. Se l’impasto risulta troppo morbido e appiccicoso, aggiungete un po’ di pangrattato e continuate ad amalgamare il tutto.
  10.  Una volta raggiunta la consistenza desiderata, non dovrete fare altro che formare le polpette della grandezza e dello spessore desiderati e passarle nel pangrattato..

Potrete cuocerle in forno  ventilato a 180°con un filo d’olio ( saranno pronti una volta formata la crosticina in superficie).

Oppure potrete decidere di farle fritte in padella.

Io li ho cotti al forno ed erano davvero morbidissimi!

Avrei voluto fare le foto ma… non ho fatto in tempo!

Provate a farli e poi ditemi cosa ve ne pare ok?

Aspetto i vostri commenti!

 

Ti è piaciuto questo articolo? Ne sono felice, segui la pagina ufficiale di Gioie di Mamma su Facebook e non perderti le prossime news. Ti aspetto!

 

Commenti